Blog: http://nostradamus.ilcannocchiale.it

Diamo l'affondo definitivo a questo ceto politico

La finta democrazia che ci ha sfruttato per tanto tempo si sta disgregando sotto i nostri occhi. Per ottenere questo miracolo è stato sufficiente volerlo.

Dopo la debacle dei ciarlatani rimasti per tanto tempo al potere, grazie ai programmi della TV spazzatura, è arrivata la stangata finale. La Cassazione ha convalidato la correttezza del referendum sul nucleare. Il 12 e 13 giugno potremo dunque abrogare con quattro le leggi che pretendono di imporre alla stragrande maggioranza degli italiani le centrali nucleari, la privatizzazione dell’acqua e la possibilità per il presidente del consiglio di non presentarsi alle udienze nei processi nei quali appare come imputato.

La vittoria del aprirà finalmente le porte a una società nuova, nella quale ci sarà una maggiore giustizia fiscale, si tornerà alle nazionalizzazioni, si combatterà l’evasione fiscale, si andrà via da tutti i fronti di guerra, saranno rispettate la Costituzione, la legalità, la democrazia e la libertà, non saranno tollerati più soprusi, lo Stato Sociale funzionerà al suo meglio, saranno realizzati i diritti civili e saranno utilizzate le energie rinnovabili.

Non vogliamo più avere a che fare con questo sistema malato. Il 12 e 13 giugno diamo l’affondo definitivo a questo ceto politico che ci ha privati dei nostri diritti, lasciandoci curvi sotto il peso crescente dei nostri doveri.


Pubblicato il 1/6/2011 alle 18.25 nella rubrica politica interna.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web