.
Annunci online

nostradamus
l'informazione vi distruggerà
22 aprile 2011
I giapponesi sognano di rifarsi una vita in Russia


Convinti che un’intensa attività geologica continuerà a sconvolgere la loro terra, i giapponesi che hanno perduto la casa e il lavoro quando una serie di terremoti e un pauroso tsunami hanno messo fuori uso l’impianto nucleare di Fukushima vorrebbero ricostruire sul territorio russo i treni monorotaia, produrre le bambole di porcellana, celebrare il rito del tè e continuare a rispettare le loro tradizioni.

Numerosi americani, cinesi, australiani ed europei stanno mandando ai loro sventurati fratelli grosse somme di denaro, per aiutarli a realizzare il loro sogno. La Russia ha mostrato il proprio interesse a venire incontro ai loro desideri, offrendo immediatamente il suo aiuto, mandando alimentari e sanitari, squadre di soccorso e tecnici per assisterli nell’operazione di spegnimento del fuoco nelle centrali nucleari.

Trecento russi, infine, hanno fatto sapere di essere pronti a recarsi in Giappone per dare una mano alle persone in difficoltà e l’Ufficio per l’Emigrazione ha manifestato la sua disponibilità a fornire visti e vacanze di lavoro ai cittadini giapponesi che hanno perso il lavoro.

sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE